Ordina per Ordina per

GDS

 


l'ombra della luna- Antonella Ricca

0,99 IVA inclusa

Conrad ha un sogno... ritrovare il suo passato e quello di tutti i neoabitanti di Marte, scappati sul pianeta rosso per evitare l'estinguersi degli esseri umani, ritornerà sul pianeta Terra ormai disabitato o così pensava lui...

 


Gli abitanti di elettropoli- Alessia Ranieri

1,49 IVA inclusa

Esiste una città particolare che solo un bambino può scoprire: si tratta di Elettropoli, la metropoli degli elettrodomestici! E’ qui che ogni strumento elettronico prende via e, quando noi non siamo in casa, nascono amicizie, liti furibonde, si ride e a volte si piange tutti insieme. 
Tra luci brillanti, aspirapolveri studiose e radio innamorate venite anche voi a conoscere tanti nuovissimi amici! La sorpresa ed il divertimento sono garantiti! 

-80%


Più strane creature- Vittoria Vitale

2,98 IVA inclusa

€14,90

In questa storia gotica, romantica e avventurosa, la passione è estrema al punto da generare mostri dentro e fuori la psiche. I due protagonisti, Morgana e Ruggero, entrambi avvolti nelle spire delle proprie ribelli fantasie, dei propri poetici eccessi e della smania di infinito, all'inizio si percepiscono, si amano, si tormentano e si perdono in altre realtà, abitate da strane creature, come vagassero in diversi effimeri universi e fossero vittime di incanti dolorosi da loro stessi originati.

-50%


Eurocrazia- Giuseppe Palma

3,00 IVA inclusa

€6,00

"Quest'anno ricorre il centenario dello scoppio della prima guerra mondiale, e non possono non tornare a mente i 654.000 morti che quella spaventosa carneficina costò al nostro Paese. Una guerra combattuta perché l'Italia completasse l'opera risorgimentale e difendesse i suoi sacri confini contro uno straniero che fino a qualche decennio prima aveva fatto da padrone sulla nostra gente e sulla nostra terra. Oggi, trascorsi appena cento anni da allora, quella sovranità costata milioni di morti è stata ceduta, troppo frettolosamente e senza alcun criterio democratico, ad una unione di Stati composta da tecnocrati e burocrati che nessuno conosce e che si permettono di fare la voce grossa e di comandare in casa nostra. Ciò detto, questo piccolo saggio dimostra come i nostri governanti e professoroni degli ultimi venticinque anni hanno palesemente tradito il sangue italiano versato sul Monte Grappa, sul Carso, sull'Isonzo, a Caporetto e sul Piave. Italia, destati!"

-50%


Sull'infinito di Leopardi- Giuseppe Palma

3,50 IVA inclusa

€7,00

La poesia "L'Infinito" fu scritta da Giacomo Leopardi tra il 1818 ed il 1821, molto probabilmente tra la primavera e l'autunno del 1819, quando il poeta aveva ventun anni. L'opera fu pubblicata nel 1826 insieme ad una serie di scritti con il titolo di "Idilli". La poesia è ricca di enjambement, vale a dire quella tecnica attraverso la quale il lettore, durante la lettura della poesia, non deve fermarsi al termine del verso, ma deve continuare a leggere senza interruzioni anche il verso successivo.

newcart.it Un eshop professionale completo a soli 49 euro l'anno con NewCart
Questo sito è presente su Offertissime.shop