Ordina per Ordina per

GDS

 


Il nuovo e l'antico- Francesco Tenucci

“Il Nuovo e l’Antico” è un sogno lungo tre generazioni, in cui gli incubi della stirpe prendono vita, trascinando nel mondo onirico i personaggi principali, Roderigo e Rinaldo, nonno e nipote. Coinvolti in una guerra tra nani e umani che si combatte sullo sfondo, la vera contesa tra i due ha presto inizio.
Dopo il primo, aperto conflitto, il nonno scompare per divenire il costante avversario avvolto nell’ombra.
 
Rinaldo incontrerà un popolo fatato, che gli donerà un riottoso aiutante, Krognoc, più bisognoso di aiuto del suo padrone. Mostri, che incarnano ora l’inconsapevolezza, ora l’inganno e la privazione, tormenteranno i due nuovi compagni di viaggio, sino a che proprio le sofferenze patite non li avranno fortificati in vista dell’ultimo scontro. Là, li attende l’avo, intenzionato a carpire la vita del suo disceso per prolungare la propria, solo poiché non è stato capace di viverla a suo tempo.
 
La storia di ogni uomo che desideri conquistare la propria personalità; la storia di tutti coloro, che tentano d’impedirlo. Il racconto della lotta di un bambino che prova a liberarsi dal giogo tramandato da generazioni. Troverà intorno a sé feroci carcerieri, pronti a tutto pur d’impedirglielo. Il riscatto potrà giungere solo unito all’accettazione.

-80%


Più strane creature- Vittoria Vitale

2,98 IVA inclusa

€ 14,90

In questa storia gotica, romantica e avventurosa, la passione è estrema al punto da generare mostri dentro e fuori la psiche. I due protagonisti, Morgana e Ruggero, entrambi avvolti nelle spire delle proprie ribelli fantasie, dei propri poetici eccessi e della smania di infinito, all'inizio si percepiscono, si amano, si tormentano e si perdono in altre realtà, abitate da strane creature, come vagassero in diversi effimeri universi e fossero vittime di incanti dolorosi da loro stessi originati.

-60%


Le streghe della palude- Filomena Cecere

4,00 IVA inclusa

€ 10,00

"Le streghe della palude" è composto da quattro storie nate dai sogni notturni dell'autrice. Un libro a episodi dove le streghe sono protagoniste e ogni racconto è legato all'altro dalla voce fuori campo di un narratore che, come un antico cantastorie, annuncia in versi un mondo tra realtà e immaginazione. La palude è il fulcro dove le vicende prendono vita. Talvolta luogo inquieto e ostile, talvolta familiare e protettivo. "Ieri, oggi, domani", "Libero arbitrio", "La quarta sorella" e "Sabba" sono i racconti dal sapore onirico che intrecciano passato e presente per condurre il lettore nell'affascinante e magico universo femminile.

-40%


Antichi sospiri

4,68 IVA inclusa

€ 7,80

Agata, una ragazza lucana, viene trovata accoltellata e senza utero sul pianerottolo di un palazzo a Roma. Il suo corpo giace su uno strato di rose rosse. In uno scenario surreale - nell'amoralità e nell'incesto passato e presente, tra antichi riti pagani che s'intrecciano alla realtà odierna, in mezzo a lotte senza tempo tra spettri della tradizione romana - si ricostruiscono le ultime ore di vita della vittima. A indagare sul suo decesso c'è il Tenente dei Carabinieri Ilario Corzullo, che in lei rivede l'innocenza della figlia.

-50%


Il ritorno degli dei- Alberto De stefano

4,95 IVA inclusa

€ 9,90

Un risveglio tragico e la certezza di aver perso tutto ciò per cui ha lottato in passato accolgono Rindall come in un incubo. Esselin e Atrebor sono stati uccisi da un demone che seminerà terrore e distruzione per tutte le Terre di Priston. Il guerriero si metterà così all'inseguimento del nemico ma il suo animo, lacerato dal dolore e dal desiderio di vendetta, rischierà di farlo impazzire facendogli valicare spesso la sottile linea che divide il bene e il male. Rindall incontrerà vecchi amici e un nuovo amore. La barda Aras Sirolf, bellissima e carismatica, con un grande potere ed una grande ambizione. Riuscirà a riportare la pace nel cuore del guerriero prima che si perda per sempre?

-40%


Sul treno - Francesca Rita Rombolà

5,34 IVA inclusa

€ 8,90

PREVENDITA disponibile dal 10-07-2018

Può una ragazza che si ha seduta di fronte, in treno, suscitare, provocare qualcosa?

Può, attraverso o per mezzo del suo profumo, colpire non tanto le narici in senso fisico quanto “insinuarsi”

nel cervello o forse in qualche parte della mente che recepisce anche gli odori?

Questo romanzo sembra voglia rispondere a queste e ad altre domande. Il tema del femminicidio, così attuale al giorno d’oggi, è visto dall’ottica dell’uomo; ma non dell’uomo che lo perpetra ai danni della  donna, sempre e comunque indifesa, bensì dell’uomo portatore e attuatore di valori “quasi cavallereschi” che lo combattono cercando di annientarlo in quelle menti deviate le quali lo mettono in pratica quasi con  feroce disinvoltura. SUL TRENO è metafora del viaggio dentro l’universo femminile che si sforza di capire  la frattura “insanabile” fra i sessi, l’opposizione, spesso marcata, fra due realtà e visioni di genere che  dovrebbero invece essere unite e vivere in gioiosa e ludica armonia.

Questo viaggio giungerà a un capolinea, proprio come i treni che hanno un ruolo piuttosto importante in tutta la storia.

newcart.it Un eshop professionale completo a soli 49 euro l'anno con NewCart
Questo sito è presente su Offertissime.shop