Thriller -Gialli-Noir

Items found in Thriller -Gialli-Noir Sort by

-50%


L'intimo segreto dei Micfinn -Marcella Nigro

$ 6.77 VAT included

$13.54

Il capo famiglia Henry invita i tre figli, Beth, Jacob e Vivian, e le loro famiglie a trascorrere un lungo fine settimana presso di lui e sua moglie Kate, apparentemente senza nessun motivo. In realtà Henry e Kate hanno deciso di svelare un segreto di famiglia che stravolgerà completamente le loro vite. In questi pochi giorni riaffioreranno antichi sentimenti e intrecci nascosti, tutti avvolti in una serie inspiegabile di omicidi intervallati da scene erotiche quanto pericolose. Chi sta cercando di impedire che affiori l'intimo segreto dei McFinn? Chi mai potrebbe pagarne le conseguenze? Questa la trama avvincente e conturbante di un romanzo senza eguali che risveglierà la passionalità ed i sentimenti più tumultuosamente sanguinari in ognuno di noi.

-50%


Memento mori - Simone Turri e Daniela Mecca

$ 6.77 VAT included

$13.54
IN PREVENDITA 
USCITA PREVISTA 15 OTTOBRE.
Il volume può essere prenotato a € 9,90 invece di 12,00 e spedito solo dopo l'uscita.
All'interno un assaggio del prossimo libro LE FEROCI CREPE DEL TEMPO continuazione del IL TATUATORE .


Un oscuro viaggio che pone il lettore faccia a faccia con le dinamiche psicologiche umane, dove il male psichico e soprannaturale si fondono per creare un affascinante turbinio di sensazioni, suggestioni e antichi presagi.

- Biografia autori:

Simone Turri e Daniela Mecca sono stati definiti dalla critica "La coppia del brivido". La loro produzione letteraria, composta da romanzi e racconti dal sapore cinematografico, pone in primo piano lo studio dell'aspetto psicologico umano, con un'accurata descrizione di ambientazioni e situazioni che coinvolgono in prima persona il lettore, al punto di renderlo l'autentico protagonista.

Degli stessi autori:

"Il tatuatore" (2015)

"Brandelli d'anima" (2016)

-50%


Il serial killer Vampiro- Bruno Previtali

$ 7.28 VAT included

$14.56

La vera storia, con allegati documenti inediti (sentenze, certificati di morte, morte ed esequie in Chiesa e sepoltura), del più efferato vampiro serial killer d’Italia: Vincenzo Verzeni. Dal documento del Sacerdote di Bottanuco, redatto in latino, risulta che Vincenzo Verzeni, sul letto di morte, si è confessato, ha ricevuto l’Estrema unzione e la benedizione apostolica.
Quest’uomo racchiude in sé gran parte delle caratteristiche, rare nell’Ottocento (periodo nel quale ha operato), degli assassini seriali: sadismo, feticismo, cannibalismo, vampirismo. Il romanzo è una ricostruzione storica delle vicende, per comprendere cosa possa accadere nella mente di un individuo per portarlo a compiere azioni tanto efferate. La cronaca riporta i fatti che riguardano Verzeni così come sono stati scoperti, ma il vero vampiro è quello che emerge dal dibattimento processuale e dalla confessione rilasciata in carcere dopo la sua condanna. Il suo caso rientra nella necrofilomania, o pazzia per amori mostruosi e sanguinari. Il processo è segnalato come uno dei più straordinari e imponenti negli annali giudiziari e della medicina legale.

-50%


Doppio singolo- Giacomo Festi

$ 7.84 VAT included

$15.68

Per Paride Vasari, giovane scrittore reduce da un grande successo editoriale, non è un bel periodo. Cinzia, la donna della sua vita, lo ha lasciato per Massimo, l'unico amico che per via del suo non semplicissimo carattere ha mai avuto. Inoltre il suo secondo libro non ha avuto il successo sperato, quindi gli viene chiesto dal proprio editore di ritornare su quelle che sono state le corde del suo fantomatico esordio, in modo da poter accontentare un pubblico sempre meno gestibile e poco avvezzo alle novità impreviste. Peccato però che la delusione amorosa abbia lasciato Paride senza idee. Tutto cambia quando lo scrittore ha modo di sapere che Massimo è finito in coma e che stava scrivendo un libro. Nella mente di Paride nasce così un'idea: per vendicarsi di essere stato derubato del proprio grande amore, ruberà all'ex-amico il libro. Ma a un simile gesto seguiranno delle conseguenze totalmente inaspettate, tanto da sfociare nel sovrannaturale.

-50%


La stanza della morte- Roberto Re

$ 7.84 VAT included

$15.68

Cerca nell'oscurità". Con questa frase enigmatica si conclude l'ultimo incontro tra Stefania Morelli, il "killer delle fiabe", e suo fratello, l'ispettore di polizia Luca Morelli, nell'ospedale psichiatrico presso il quale la ragazza è ricoverata. Una frase che obbligherà l'uomo a scavare a fondo nel passato della loro famiglia, riportando alla luce vecchie e torbide vicende delle quali aveva sempre ignorato l'esistenza e che, poco alla volta, gli faranno comprendere le motivazioni dei gesti compiuti dalla sorella. Affiancato dalla compagna e collega di lavoro Morena, dal fidato Bernardi, e con l'aiuto di uno stravagante studioso di misteri, Morelli sarà costretto a scendere nel passato più oscuro dei suoi antenati, scoprendo antiche verità che lo costringeranno a guardare il presente sotto una luce nuova. Anche se ciò che andrà a scoprire lo obbligherà ad aprire la mente a realtà che non credeva possibile esistessero.

-50%


Il killer delle fiabe- Roberto Re

$ 7.84 VAT included

$15.68

Un rustico abbandonato in un piccolo paese della provincia di Torino. E, al suo interno, il cadavere di un uomo legato ad un letto, completamente dilaniato dai morsi di un animale. Ma non è questo che lascia perplesso Luca Morelli, ispettore di polizia dalla vita sregolata e con alle spalle una famiglia sfasciata, quando arriva sul luogo del ritrovamento. È un libro di favole lasciato accanto alla vittima, "Cappuccetto Rosso". Affiancato dalla sua collega ed ex compagna, Morena Camogli, inizia le indagini rese difficili dall'assoluta mancanza di prove. Nel giro di pochi giorni, altri tre omicidi scuotono la provincia di Torino. Entrambi commessi dalla stessa mano. E in entrambi i casi, l'assassino lascia come propria firma un libro di fiabe sulla scena del crimine, fiabe delle quali si è servito per inscenare il delitto. In un crescendo di tensione e difficoltà, Morelli e il suo team cercano in tutti i modi di venire a capo della soluzione. Fino a quando, un ritrovamento fortuito sul luogo di uno dei delitti sembra aprire uno spiraglio nelle indagini. Uno spiraglio che si perde indietro nel tempo, nel passato della tormentata famiglia dell'ispettore.

-50%


Il commissario Vega indagine di sola andata- Antonio Infuso

$ 7.90 VAT included

$15.80

I molti volti della vendetta, il labile confine tra bene e male, la verità come valore negoziabile, la precaria bilancia della giustizia, essenza e apparenza, l'omicidio gratuito o necessario, la regola del contrappasso, il compromesso con il nemico. In una Torino pulsante, densa di colori, tra albe e tramonti, tra sole e pioggia, tra oscurità e luce, il commissario Stefano Vega indaga insieme alla sua squadra. E più scaverà nell'inchiesta e rovisterà nei misteri dell'omicidio di una donna dalle molte sfaccettature - in cui sono coinvolti anche i servizi segreti - più scandaglierà la sua anima di uomo cinico ma altruista e di poliziotto caparbio ma disilluso. La menzogna è sempre una sconfitta per l'umanità. Vega rischierà la vita, in una tumultuosa indagine di sola andata, per scoprire la verità. Ma tenterà di cogliere anche un'opportunità.

-50%


Il cadavere e il vinto- Valerio di Lorenzo

$ 8.16 VAT included

$16.31

Filippo è un ragazzo di circa vent’anni, bello, ricco, frontman di una piccola rock band, pieno di sé e molto popolare. Il suo dramma è quello del tedio e dell’insoddisfazione, alla continua ricerca di approvazione e di un “qualcosa”. Il suo percorso è di non-formazione, una involuzione che lo porterà a rasentare la follia, vittima di sé.
Ettore è un carabiniere cinquantenne, padre fallito, cinico e con scarsa voglia di vivere. Ha dentro di sé una morale focosa, che viene però seppellita dal contesto sociale selvaggio e spietato.
Giorgio è un prete laureato in psicologia. Ascolta i turbamenti di Filippo e lo vuole indirizzare verso la via religiosa, senza essere invadente. Il suo ruolo è quello del “grillo parlante”, la coscienza che troppo spesso non vuole essere ascoltata.
Un ultimo personaggio chiave è MetalMan, batterista della band di Filippo. È un ragazzo senza nome, lo si conosce soltanto attraverso il soprannome. La sua spiritualità e la sua forza vitale sono lo stimolo per Ettore di vedere il prossimo sotto un’altra luce e rincominciare a credere in qualcosa; per Filippo, invece, è il moto di invidia che diventa una pericolosa ossessione.

newcart.it Un eshop professionale completo a soli 49 euro l'anno con NewCart
Questo sito è presente su Offertissime.shop